Apple butter

Apple Butter

Apple butter

APPLE BUTTER

Una dolce facile facile, perfetto per la colazione o per una merenda golosa, realizzato con lapple butter!

Blog, dolci

Oggi vi propongo la ricetta del mio APPLE BREAD

Di cosa si tratta? L’Apple Bread è una torta da colazione (o per la merenda) davvero facile e gustosa che piacerà sicuramente a tutti.

È sicuramente parente del banana bread, Sono infatti molto simili per consistenza e preparazione. 

C’è un’unica differenza: al posto della banana qui ho utilizzato l’Apple Butter!

Apple butter
Apple butter

Cos’è l’apple butter?

L’Apple Butter, anche detto burro di mele, è una salsa realizzata a partire da soli 2 INGREDIENTI: MELE e CANNELLA!

Ecco perché l’apple butter è un’alternativa davvero sana e golosa alla classica confettura.

Qui, infatti, non vi sono zuccheri aggiunti, ma solo quelli concentrati della frutta.

Io lo amo letteralmente spalmato sul pane caldo, magari con un po’ di ricotta fresca. Che goduria!

Se non avete la minima idea di come realizzarlo, trovate QUI la mia ricetta. 

perché amo il bostock?

I motivi per cui amare il bostock sono diversi:
1. Riutilizzare del pan brioche o dei croissants rimanenti
2. Ha una friabilità e una dolcezza incredibile 
3. È perfetto da realizzare in anticipo e da portare a feste con amici
4. Guarnito con una crema e della frutta, il bostock è perfetto anche da servire come dolce ad una cena con amici.
Apple butter

GLI STEP PER PREPARARE IL BOSTOCK

  1. Come prima cosa va tagliato il pan brioche a fette. Io adoro realizzarlo con fette molto spesse, che rimangono belle morbide all’interno.
  2. Come seconda cosa prepariamo lo sciroppo facendo bollire acqua, zucchero e rum. Il rum può anche essere omesso o sostituito con altri liquori come il cognac o l’amaretto. Vi assicuro, però, che senza non è la stessa cosa!
  3. Facciamo la crema frangipane!
  4. Bagniamo con un pennello il pan brioche.
  5. Farciamo con la crema frangipane e le mandorle a lamelle.
  6. Inforniamo per circa 20-25 minuti.

SOSTITUZIONI

– PANBRIOCHE: se non avete del pan brioche potete utilizzare anche dei croissants.

– FRANGIPANE alle MANDORLE: se non avete la farina di mandorle potete realizzare il frangipane anche con la farina di nocciole o perché no, pistacchi.

– LAMELLE DI MANDORLE: potete ometterle o sostituirle con altra frutta secca tritata o frutta fresca 

Apple butter

Come servire il bostock

Il Bostock è magnifico mangiato in purezza ad esempio per colazione o per una merenda golosa, tuttavia può essere impreziosito per una cena con gli amici.
Qualche idea?
– Con una pallina di gelato e della frutta secca sbriciolata
– Su un letto di purea di frutti di bosco e del gelato
– Con un ciuffo di panna
– Con della crema chantilly

… insomma, basta un pizzico di fantasia 🙂

Se avete qualche dubbio su come guarnirla potete vedere il procedimento QUI. Vedrete, è semplicissimo!

Fatemi sapere se lo provate… condividete e taggate GodSaveTheBreakfast su Instagram! 

bostock

Tempo preparazione

30

minuti
Tempo di cottura

20-25 minuti

minuti

Ingredienti

  • 6 fette di pan brioche realizzato 2-3 giorni prima

  • 100 gr zucchero

  • 100 gr burro

  • 100 gr farina di mandorle

  • 25 gr farina 00

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaio di rum

  • Pizzico di sale

  • Buccia d’arancia

  • 135 gr acqua

  • 150 gr zucchero

  • Pizzico di sale

  • 1 cucchiaino rum (opzionale)

  • Topping: Mandorle a lamelle e zucchero a velo.

Procedimento

  • Prepara lo sciroppo facendo sciogliere sul fuoco l’acqua con lo zucchero e il rum. Bastano circa 2-3 minuti.

  • Prepara la crema frangipane sbattendo con le fruste il burro molto morbido con lo zucchero e la buccia d’arancia. Aggiungi quindi l’uovo e sbatti. Tocca quindi al sale e al rum. Aggiungi infine la farina e mescola lentamente per non smontare l’impasto.

  • Adagia le fette di pan brioche sulla carta forno e con un pennello spennella le fette con lo sciroppo fino a renderle mediamente bagnate.

  • Metti il frangipane in una sac à poche e decora le fette. Guarnisci infine con mandorle a lamelle e zucchero a velo.

  • Inforna a 180° per circa 20-25 minuti, fino a doratura.

    Top